Che fine fanno le narrazioni e i discorsi scomodi? Restano nel salotto, tra amici

Come costituire scenari futuri, liberi da vincoli clientelari, miranti a costruire un sapere umanamente catartico? Uno dei primi passi è certamente la comprensione delle logiche della costruzione della conoscenza contemporanea, creata da élite che strutturano le gerarchie della cosiddetta cultura erudita e che impediscono l’ascesa di un nuovo umanesimo capace di tirare fuori l’essere umano dall’odierna crisi quotidiana.